News

Toscana, turismo all'aria aperta in lieve crescita

Lo conferma l’indagine previsionale 2021 a cura di Faita Toscana, che rappresenta le attività ricettive “open air” del sistema Confcommercio. ’attività di campeggi e villaggi turistici porterà in Toscana 11,4 milioni di pernottamenti e una spesa complessiva intorno ai 500 milioni di euro, per una crescita media dell’1,5% di presenze e dell’1,9% di fatturato rispetto all’estate 2020, con un rimbalzo più forte nell’entroterra, che lo scorso anno aveva registrato le perdite peggiori. Il comparto confermerà così la sua importanza nell’economia turistica regionale, in particolare nelle aree costiere. Il presidente di Faita Toscana Giampiero Poggiali: "la strada che stiamo percorrendo ci porterà verso una ripresa stabile e nell’arco di un paio di stagioni vedremo anche il ritorno degli stranieri. Ma non sarà indolore e la ripresa richiede un impegno di tutti, in un lavoro comune che deve vedere le imprese affiancate, ascoltate e sostenute da Stato e Regione".

Leggi tutto

Torna lo spettacolo (online): Silb-Fipe Toscana presenta #ilsuonodelsilenzio

In occasione della Festa Nazionale dei Lavoratori, sabato 1 Maggio dalle ore 19 alle 21, SILB - FIPE in collaborazione con Metempsicosi ha deciso di dare voce a tutti gli attori che creano intrattenimento, trasformando, finalmente, il silenzio in suono. L’evento, patrocinato dal Comune di Gavorrano, avrà luogo presso il Teatro delle Rocce, una location suggestiva ed evocativa, che rimarrà purtroppo senza pubblico a causa del protrarsi dell’emergenza sanitaria. Ma la musica andrà ugualmente in scena, grazie alla performance dello storico gruppo di musica elettronica Metempsicosi, accompagnato dal celebre performer Principe Maurice. Insieme si esibiranno di fronte ad un “pubblico digitale”, che potrà seguirli online in diretta sul profilo Facebook @metempsicosiofficialfanpage. Il progetto è stato ideato da Leonardo Brogi, uno dei fondatori di Metempsicosi, e realizzato con la collaborazione attiva del presidente di Silb-Confcommercio Toscana Alessandro Trolese.

Leggi tutto

Nuove Imprese a Tasso Zero, novità per l’incentivo a giovani e donne

Dal 19 Maggio il bando subirà importanti modifiche con l'introduzione di un contributo a fondo perduto del 20%, la finanziabilità del 90% del progetto e la possibilità di parteciparvi anche da parte di aziende costituite da non oltre 5 anni. Per informazioni o assistenza alla compilazione delle domande di partecipazione al bando, contattare la sede territoriale Confcommercio più vicina.

Leggi tutto

Ripresa, ecco il cronoprogramma stabilito dal Governo

Il Decreto Legge n. 52/2021, cosiddetto "Decreto Riaperture", stabilisce la tempistica di ripresa delle attività economiche e sociali. Dal 26 aprile in poi, ecco un utile vademecum su cosa si può e cosa non si può ancora fare, dalla somministrazione in bar e ristoranti all’attività di palestre, fiere e convegni. In più, puoi scaricare dei cartelli informativi che riassumono le regole in vigore per i pubblici esercizi. Per informazioni e chiarimenti, si raccomanda di contattare la sede territoriale Confcommercio più vicina.

Leggi tutto

Sport, la Regione Toscana stanzia contributi per la ripartenza

Di prossima apertura il bando regionale che prevede contributi a fondo perduto per sostenere le attività sportive, con particolare riferimento alla ripresa della pratica sportiva e delle iniziative sportive in generale, nonché alla riapertura degli impianti sportivi (pubblici e/o privati) e degli spazi dedicati all’attività sportiva e motorio ricreativa. Tra i soggetti beneficiari dei contributi: le associazioni e società sportive dilettantistiche, gli enti di promozione sportiva, le federazioni sportive e tutte le altre associazioni e soggetti privati senza scopo di lucro a vocazione sportiva che gestiscono impianti sportivi pubblici o privati e spazi dedicati all’attività sportiva e motorio ricreativa. Per informazioni e per ricevere assistenza nella presentazione della domanda di accesso al bando, contattare la sede territoriale Confcommercio più vicina. 

Leggi tutto

Filiera della ristorazione, si apre il bando regionale

Dal 4 al 18 maggio le imprese della ristorazione e i loro fornitori (imprese del commercio all'ingrosso di prodotti alimentari e bevande e agenti e rappresentanti di commercio) potranno presentare la domanda di accesso al contributo a fondo perduto pari a 2.500 euro stanziato dalla Regione Toscana. Tra i requisiti da rispettare, quello di aver perduto almeno il 30% di fatturato tra il 2019 e il 2020. Per informazioni e per avere assistenza nella compilazione della domanda, rivolgersi alla sede territoriale Confcommercio più vicina.

Leggi tutto

Giorgia Meloni e Irene Tinagli protagoniste del talk show di Confcommercio Toscana

Giovedì 29 aprile 2021, alle ore 15, evento on line sulla pagina Facebook di Confcommercio Toscana per parlare di donne e leadership. Insieme a Giorgia Meloni e Irene Tinagli, saranno ospiti dell’iniziativa dal titolo “Donne&Governance. Quale genere di leadership?” la direttrice della Nazione Agnese Pini e la presidente di Confcommercio Toscana Anna Lapini. A moderare il dibattito Franco Marinoni, direttore di Confcommercio Toscana e giornalista pubblicista, e Anna Paola Concia già parlamentare, nota attivista dei diritti delle donne e coordinatrice per Confcommercio del progetto “Donne&Governance”.

Leggi tutto

Turismo, il manifesto per una Toscana più sicura

Promuovere la ricettività toscana e i servizi della filiera turistica sotto il "marchio" di un'accoglienza più sicura, a prova di Covid, dal momento che nell'era della pandemia sul mercato internazionale vince chi offre più garanzia di sicurezza e salute. La proposta arriva dalle associazioni di categoria regionali Confcommercio Toscana e Confesercenti Toscana, che di concerto con le proprie organizzazioni di settore Confturismo e Assoturismo, hanno presentato alla Regione Toscana un “manifesto per la sicurezza” al quale le imprese turistiche possono aderire impegnandosi a rispettare, oltre ai protocolli di sicurezza definiti a livello nazionale e approvati dalla Conferenza Stato-Regioni e dalla Regione Toscana, alcune regole o buone pratiche in più per offrire ai propri ospiti la massima tranquillità.

Leggi tutto

Ambulanti, "vogliamo lavorare e possiamo farlo in sicurezza"

Ampia partecipazione all’iniziativa congiunta #SALVIAMOGLIAMBULANTI, che si è svolta lunedì 19 aprile a Firenze. Gli ambulanti toscani in piazza della Signoria per rivendicare la messa in sicurezza delle loro imprese, oltre 15mila in Toscana, fiaccate da 14 mesi di attività a singhiozzo o, nel caso dei fieristi e di chi opera nei mercati turistici, praticamente cancellata dai provvedimenti di gestione dell’emergenza pandemica. Oltre a chiedere la riapertura completa di mercati e fiere in qualunque fascia di colore, gli ambulanti uniti hanno nuovamente chiesto ristori adeguati a compensare le perdite subite e il congelamento delle uscite, come l’esenzione dal pagamento di suolo pubblico e Tari e la sospensione dei versamenti contributivi fino al 31.12.2021, poi l’esenzione dal Durc per il 2021. Necessario anche, per la categoria, il rinnovo delle concessioni fino al 2032, per dare stabilità e futuro al settore.

Leggi tutto