Confcommercio Toscana

mercato

In frenata le vendite al dettaglio

Le vendite al dettaglio frenano a marzo e perdono lo 0,1% rispetto a febbraio e lo 0,2% rispetto a marzo 2014. Lo rileva l'Istat, che indica una crescita zero nel primo trimestre rispetto ai tre mesi precedenti e una variazione positiva dello 0,3% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. L'indice del valore delle vendite di prodotti alimentari aumenta dello 0,7%, quello dei prodotti non alimentari, invece, diminuisce dello 0,8%. Nei primi tre mesi del 2015, le vendite di prodotti alimentari segnano un aumento dell'1,2%, quelle dei prodotti non alimentari, invece, segnano una diminuzione dello 0,1%.  La grande distribuzione si sottrae alla stretta e vede nell'anno una crescita dello 0,8%, mentre per le imprese operanti su piccole superfici c'e' un calo dell'1,2%. Piu' in dettaglio, aumentano le vendite di discount e supermercati (rispettivamente 2,5% e 0,4%) mentre diminuiscono quelle degli ipermercati (-0,5%).

Ad Anna Lapini la delega alla sicurezza e alla legalità nella Confcommercio nazionale

Unica toscana di 18 membri, la presidente regionale dell'associazione di categoria ha ricevuto ieri (14 maggio 2015) da Carlo Sangalli il delicato incarico che la vedrà impegnata nelle iniziative legate al contrasto dei fenomeni illegali che minacciano l'economia reale e le imprese del terziario, alle quali ogni anno drenano oltre 26 miliardi di euro. Con la distribuzione degli incarichi ai 18 membri della sua Giunta, Confcommercio conclude l'iter di rinnovo dei suoi vertici nazionali iniziato lo scorso aprile con la nomina dei 60 consiglieri e la conferma di Sangalli alla presidenza.

Il 20 maggio a Palermo il Premio Libero Grassi

Il 20 maggio a Palermo, alla presenza della famiglia Grassi, avrà luogo la manifestazione conclusiva del Premio Libero Grassi 2015. La XI edizione del Premio è promossa da Solidaria con il sostegno di Confcommercio-Imprese per l'Italia e con la collaborazione del Ministero dell'Istruzione, dellUniversità e della Ricerca. Per l'edizione 2015, dal titolo "Libertà è partecipazione" verranno premiate una canzone indedita e una sceneggiatura di spot video.

Confcommercio Toscana sul turismo primaverile. Aspettative confermate per i ponti di primavera in Toscana

"Con il consuntivo di Pasqua e le prime stime delle presenze in Toscana per questi ponti di primavera possiamo confermare le previsioni ottimistiche per l'inizio stagione - afferma il direttore generale di Confcommercio Toscana Franco Marinoni - anche se ci sono grosse differenze tra i vari territori della Toscana. Le coste hanno fortemente risentito del meteo non proprio primaverile e della contrazione dei flussi provenienti da alcuni paesi chiave come la Russia, mentre le città d'arte hanno registrato un tasso medio di occupazione molto alto sfiorando il tutto esaurito nel capoluogo.